Prossimi eventi

In molti paesini italiani, così come in ogni quartiere cittadino, c'è sempre un bar "preferito", nel quale si va non solo a fare colazione, a prendere un caffè o a chiudere la giornata con un aperitivo, ma si trascorre anche del tempo sfogliando il giornale e, soprattutto, chiacchierando con gli amici.

Vi piacerebbe ascoltare frasette "quotidiane" in italiano, senza alcun impegno e senza la necessità di "mostrarvi bravi"? Da oggi è possibile. Abbiamo creato un gruppo WhatsApp nel quale solo gli amministratori possono aggiungere messaggi.
Ci servirà per darvi (due o tre volte a settimana) il buongiorno, oppure commentare il tempo o parlare di una...

Conosciamo bene la situazione della donna in Italia in questo momento, tra alti e bassi, tra "soffitti di cristallo" e rare, difficili posizioni di prestigio e potere. Ma è sempre stato così? Come si è evoluta la condizione femminile nelle società, nel corso dei secoli?

Questa volta ci vediamo a Aalborg! Il 4 marzo 2024, tra le 17.00 e le 19.00, parleremo con le mani, e scopriremo insieme i significati dei gesti più comuni.

Venerdì 26 gennaio abbiamo invitato tutti i nostri amici per condividere con loro l'emozione di inaugurare una nuova associazione, la "Elitalia". Alcuni c'erano fisicamente, altri si sono collegati da lontano (dall'Italia e dal Belgio), altri ancora ci hanno mandato i loro pensieri positivi: insomma, secondo noi è stata una bella festa. La prima di...

Per noi è importantissimo conoscere le tue idee e le tue reazioni ai nostri eventi. Ascoltare i tuoi commenti è il modo migliore per migliorarci! Per questo ti chiediamo di dedicarci pochissimi minuti del tuo tempo, per compilare un questionario online (anonimo, se vorrai) nel quale puoi dirci se l'evento ti è piaciuto o meno. Ti ringraziamo fin da...

Gli italiani gesticolano, non è un mistero. Ma cosa significano i gesti che fanno (anzi, che facciamo)? Quando li usiamo? E perchè ogni tanto usiamo una sola mano e ogni tanto tutte e due?

Che serata, quella di ieri! Ci siamo davvero divertiti, anzi, per usare un termine danese, è stata davvero una serata molto "hyggelig"!
Grazie a Federica, che ci ha insegnato come preparare le "cortecce", e grazie a Mari, che ha reso possibile tutto questo.